MAKE | Watch Parts Made into Mechanical Creatures

25 nov

Media_httpmakezineblo_bxxkk

C’è nel lavoro di questo artista e gioiellliere americano, Justin Gershenson-Gates una sorta di summa ludologica in cui viene espressa in forma tutti gli ambiti della moderna visione del modellismo
Make: riciclo, progettazione, autoproduzione, design direction. Tutti i valori del DIY sono qui espressi.
Mecha: la tecnologia come seconda natura, la robotica a differenza del biotico non si evolve, si “transforma” da creatura ordinaria in creatura straordinaria.
Steampunk: Estetica della macchina vittoriana, un tributo al tempo e al luogo della nascita della modernità industriale.
Model Maker: Unicità, abilità, modellazione, serialità. Justin sembra avere ( ma è un gioielliere, ricordiamolo) il DNA del perfetto model maker, costruisce opere uniche serializzabili e replicabili da altri.

Le sue creature sono vere icone di questo scorcio di secolo, raccolgono tutte le inquietudini e le proiezioni di questo tempo senza tempo, sospeso tra quello che è stato prima delle Torri Gemelle e quello che sarà, ma certamente ancora non è.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 54 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: